Regolamento della pista

Consenso alle Norme e regolamenti da rispettare  per l’uso della pista permanente “BIKE OFF ROAD”

ogni utente di Bike off Road deve essere consapevole:

1) Che l’uso della pista Bike Off Road  comporta da parte degli atleti fruitori l’assunzione di piena responsabilità per ogni eventuale incidente o/e danno causato a se stessi, a terzi o a cose nel contesto della libera e consapevole attività sportiva svolta all’interno dell’impianto stesso.  
2) Di essere a conoscenza che il ciclismo è un' attività pericolosa e che gli infortuni  sono una costante comune con rischi che possono portare a gravi infortuni e addirittura alla morte.
3) Di avere compreso e accettato che, nonostante l’impegno del Gestore a garantire ai partecipanti la massima sicurezza ragionevolmente possibile, esistono dei rischi residui che non potranno essere eliminati e che anzi fanno parte integrante della disciplina della mountain bike.  
4) Di accettare coscientemente e liberamente questi rischi, con ciò esonerando da qualsiasi responsabilità civile e penale , anche oggettiva , sia l’associazione sportiva dilettantistica G.S.Freetime, gestore dell’impianto, che il suo amministratore, rinunciando sin d’ora ad ogni azione legale ed eccezione.
5) Di avere ricevuto tutte le informazioni riguardo le caratteristiche tecniche della pista (difficoltà, rischi, ostacoli), quindi di ritenermi preparato fisicamente e tecnicamente a praticare lo sport della MTB in questo contesto.
6) Di godere di sana e robusta costituzione, di essere fisicamente idoneo all’attività sportiva non agonistica, di non fare uso di droghe, alcol e/o farmaci che possano condizionare le mie capacità psicofisiche nella guida della bike .
7) Di  prestare il mio pieno consenso a che venga svolta l’attività sportiva all’interno della pista permanente Bike off road senza la presenza , ne di segnalatori in pista , ne dell’ambulanza o mezzi di soccorso ,
8) Di assumermi pertanto tutte le responsabilità per le conseguenze da  eventuali danni derivanti da una mancata , ritardata o inadeguata assistenza medica in caso di incidente o malore.
9) Di avere ricevuto,letto, compreso e accettato integralmente il seguente regolamento interno della struttura sportiva  e di impegnarmi  a rispettarlo, per un sano e sensato comportamento all’interno dell’impianto .
Consenso per i test e noleggio bike:
Riceverò la bici a scopo di test o noleggio, e , comprendendo di testare un mezzo di risaputo valore cercherò di avere massimo riguardo e buon senso nella sua conduzione , rendendomi responsabile della stessa per tutta la durata del test. Contestualmente dichiaro che se per mia colpa o disattenzione causerò gravi danni alla bike affidatami dovrò risarcire tali danni alla pista Bike off road .
Dichiaro di aver ricevuto risposte esaurienti a tutte le mie domande riguardo il funzionamento e l’uso della bicicletta, incluso una completa spiegazione sull’uso dei pedali ed il meccanismo a sgancio rapido.
Dichiaro di avere verificato anticipatamente le condizioni generali del mezzo e sono consapevole che ogni bike può avere in qualsiasi momento  guasti e rotture che possono portare a situazioni di pericolo, quindi: se in qualsiasi momento avrò la sensazione che la bici non funzioni adeguatamente, interromperò prontamente il test riportandola al personale addetto per farla controllare e per tutte le riparazioni o aggiustamenti necessari.
        
          NORME DA RISPETTARE ALL’INTERNO DELL’IMPIANTO SPORTIVO
1)    E’ obbligatorio in tutti i tracciati l’uso del casco omologato dalle normative vigenti e l’uso di abbigliamento tecnico
      adatto al fuoristrada.
2)    La Direzione autorizza l’accesso all’area X-Zone ai soli atleti muniti di: Casco integrale,o semi-integrale, protezioni    
      paracolpi, bike adeguata alla specialità.
3)    La Direzione autorizza l'accesso alle aree Ability Zone esclusivamente a bikers tecnicamente PREPARATI che abbiano già    
      compiuto i 14 anni di età.
4)    Per motivi di sicurezza (propria ed altrui) non sono ammesse alla pista tutte le bike con motore elettrico "E-Bike".
5)    Gli atleti sono tenuti a rispettare rigorosamente la segnaletica informativa esposta presso tutti i tracciati della pista Bike Off Road.
6)    Usare la massima cautela nel caso in cui, dalla direzione, venga attivato il segnale acustico di emergenza.
7)    E’ indispensabile farsi carico del controllo preventivo della propria bicicletta che deve essere in buone condizioni   
      strutturali e meccaniche e dotata di tutti i requisiti per la guida in piena sicurezza nel fuori strada (nelle varie specialità )
8)    E’ vietato uscire dal tracciato prestabilito e delimitato ed andare contromano.
9)    Gli atleti minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore o da chi ne fa le veci.
      L’adulto dovrà rimanere all’interno dell’impianto (seguendo il minorenne in pista o controllandolo ai bordi)
      per tutta la durata della seduta di allenamento. Egli sarà totalmente responsabile del comportamento e degli  
      eventuali danni che il minorenne potrebbe arrecare a se stesso o agli altri.
10)    E’ consigliabile , quando possibile , non sostare all’interno del tracciato per non creare ostacolo agli altri atleti.
11)    Usufruire dei servizi messi a disposizione (docce ,w.c ,lavaggio ,assistenza meccanica,chiosco ristoro ecc..)  
      con la massima cura cercando di rispettare le norme igienico/civili  più elementari e le indicazioni esposte dal
      direttivo per rispetto proprio e delle altre persone che frequentano l’impianto.
12)    La direzione si avvale del diritto di allontanare i soci che non rispettino il regolamento sociale e/o che non
     assumano un comportamento adeguato al buon vivere civile all’interno dell’impianto Bike off road’.

Condividi articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Ultime dal Blog